Rinegoziazione e Portabilità dei Mutui

La Rinegoziazione del Mutuo

Il mutuo implica un impegno di lunga durata, il versamento mese dopo mese di rate che nel tempo possono diventare sempre più pesanti da sostenere. Il mercato è, infatti, soggetto di continuo a trasformazioni ed assestamenti ed il mutuo potrebbe smarrire, nel corso degli anni, le attrattive accattivanti che ci hanno indotto in precedenza a sottoscriverlo.


Abbiamo assistito all'alternarsi della moda del tasso fisso e del tasso variabile, delle proposte di prestiti che coprivano fino al 100% del valore dell'immobile seguite dalla stretta nell'erogazione dei mutui e chissà quante trasformazioni vedremo in futuro...
Ogni Banca avanza nuove proposte che forse potrebbe essere saggio analizzare per comprendere se realmente vi è l'opportunità di risparmiare attraverso la rinegoziazione del mutuo sottoscritto.


Abbiamo visto le fondamentali differenze tra i mutui a tasso fisso e quelli a tasso variabile ed è doveroso sottolineare che non esiste una tipologia migliore dell'altra in termini assoluti. La propensioni personali al rischio e l'andamento dei tassi d'interesse variano nel corso del tempo, motivandoci in certi casi a ripensare al mutuo sottoscritto.


Attraverso la rinegoziazione il contraente può ottenere delle condizioni migliorative rispetto a quelle iniziali, evitando di sopportare i costi legati all'estinzione del mutuo in corso e all'apertura di uno nuovo.
La rinegoziazione prevede, infatti, di proseguire con il contratto originariamente firmato, al quale sono spesso associati anche benefici fiscali come quelli per la prima casa, moficandone alcuni aspetti determinanti.


Negli ultimi anni numerose Banche sono venute incontro alle esigenze dei propri clienti di rivedere le condizioni contrattuali accettate inizialmente e, qualora fallisse la rinegoziazione, vi è anche l'alternativa della portabilità del mutuo.
Da qualche anno è, infatti, praticabile con relativa semplicità il passaggio da una banca all'altra, pure per quanto concerne il mutuo ipotecario e non solo il conto corrente.

Informarsi nell'attuale fase di crescita della concorrenza e di proposte ideate per le famiglie in difficoltà per la crisi economica conviene sempre!